professionisti2

Capitolato Tecnico - Grancia (Grosseto)

CAPITOLATO TECNICO DI VENDITA Soc. Ca.Se.Bo

OGGETTO: esecuzione di tutte le opere e rifiniture da eseguirsi per le costruzioni di appartamenti di civile abitazione, da erigersi in Comune di Grosseto loc. Grancia.

PARTICOLARI COSTRUTTIVI-

STRUTTURE in BIOEDILIZIA a RISPARMIO ENERGETICO

IMPIANTO DI RISCALDAMENTO ( definire con la committenza )

IMPIANTO SANITARIO Con pannelli per acqua sanitaria

IMPIANTO DI VIDEOSORVEGLIANZA E ALLARME

IMPIANTO ELETTRICO – DOMOTICA

CLASSE ENERGETICA “ A “ ( potrà diventare A+ se verrà installata la Ventilazione a recupero di calore )

FONDAZIONI: Del tipo continuo con travi rovesce di fondazione adeguatamente armate come da calcoli eseguiti dal tecnico calcolatore.

SOLAIO PIANO INTERRATO: solaio a lastre in c.a. su travi continue in c.a. con sovrastante soletta con rete elettrosaldata , materassino coibente in Polistirene cm.10 e massetto livellato , a chiusura dell'isolante e delle tubazioni dell'impianti pronto per l'incollaggio del pavimento, spessore 8 cm.

Fornitura e posa in opera di guaina MAPEGUM su tutta la superficie del bagno

Fornitura e posa in opera di guaina MAPEGUM su tutta la superficie del terrazzo

MURI PORTANTI: Il fabbricato in oggetto verrà realizzato con struttura portante in pannelli di legno lamellare a strati incrociati Cross Laminated Timber, certificato Deutsches institut für Bautechnick, PEFC, EMAS ditta produttrice“ Binder”o similari spessore cm.10.

TRAMEZZATURE INTERNE : le tramezzature che dividono gli spazi interni saranno realizzate in parete autoportante Knauf telaio 75 mm doppia lastra di gesso rivestito e materassino coibente mm.60

COIBENTAZIONE PARETI ESTERNE:Le pareti perimetrali esterne verranno coibentate con pannelli in fibra di legno rigidi naturali da 80 mm densità 150 kg/mc + pannello in fibra di legno mineralizzato porta intonaco sp. 40 mm densità 310 kg/mc e posa di rivestimento esterno delle pareti costituito da intonaco traspirante civile ai silicati, su base retinata, rasatura e finitura a silossani in pasta, compreso di coprispigoli, angolari svanzi a finestre e porte (naturale ed ecologica ) ROFIX od altra marca .Internamente sarà realizzata una parete autoportante Knauf telaio 50 mm doppia lastra di gesso rivestito e materassino coibente mm.40 con interposto pannello Celenit mm.50.

SOLAI DI COPERTURA:A falde inclinate alla Piemontese termoisolato , coibentatoe ventilato , come da progetto architettonico, eseguite in legno lamellare a doppia orditura e tavolato a vista, le coperture a terrazzo praticabile saranno impermeabilizzate con guaina, ultimate con pavimenti antigelivo I canali di gronda, scossaline e tubi pluviali saranno in lamiera di rame, spessore 6/10 di adeguato sviluppo..

ISOLAMENTO PAVIMENTO: Con opportune guaine fonoisolanti sotto pareti portanti (tagliamuro).

SCARICHI E FOGNATURE IN P.V.C: Saranno eseguite tutte le colonne verticali degli scarichi con tubi in SILERE ,mentre l'impianto interno sarà eseguito in P.V.C NORME UNI e di sezione adeguata per tutti i bagni e cucine.La rete della fognatura esterna sarà con tubo in P.V.C NORME UNI e di sezione adeguata secondo disposizioni dell'Ufficio Fognature Comunale, schema disposto con elaborato della Direzione Lavori.

IMPERMEABILIZZAZIONI: I balconi saranno impermeabilizzati con guaina catramata armata, spessore 4/10.

MARMI E PAVIMENTAZIONI: Le scale saranno eseguite con marmo di TRANI dello spessore di cm 3 per le Pedate; e cm. 2 per le alzate; i pavimenti dei pianerottoli in ceramica o in gress equivalente. Il battiscopa sarà dello stesso materiale. Le banchine e le soglie delle aperture esterne saranno eseguite in marmo di Trani o similari dello spessore di cm. 3.

Gli scivoli e i camminamenti esterni saranno in betonella, a scelta della Direzione Lavori, mentre i marciapiedi saranno pavimentati con Gress porcellanato o altro materiale antigelivo a scelta D.L. I balconi saranno pavimentati con materiali antigelivo, (gress porcellanato), lo stesso materiale sarà usato anche per la formazione del battiscopa. Le pavimentazioni interne agli appartamenti saranno realizzate in legno prefinto galleggiante dell'importo massimo di € 35,00 al mq. I rivestimenti dell’angolo cottura riguarderanno due pareti di lavoro, sino all'altezza di di mt. 2, per servizi e bagni su tutto il perimetro interno per l'atezza di mt. 2.20,con piastrelle di ceramica del costo massimo di € 22,00 al mq. del costo di listino della ditta fabbricante. Tutti i materiali sono di 1° scelta commerciale; con possibilità di ampia scelta in mostra presso rivenditore specializzato, nostro collaboratore.


INFISSI ESTERNI: in PVC 5 camere con apertura anta-tibalta, con guarnizione di tenuta perimetrale al telaio, anuba bronzate di sostegno per ogni anta, chiusura Maiko a tre punti nelle finestre e quattro nelle portefinestre; vetro camera 4 + 12+6\7 .

PORTONCINI INGRESSO: del tipo blindato ( con contro telaio in acciaio zincato, pannello con profilo perimetrale in acciaio e lamiera di protezione antisfondamento, completi di serratura cassaforte ), a 4 mandate. In PVC coibentato. Portoni locali tecnici e scannafosso in lamiera grecata zincata con apertura ad anta .

INFISSI INTERNI:porte interne agli appartamenti tamburate, complete di guarnizione, bordo arrotondato in legno naturale o laccate bianco, con panellatura piena. Maniglie tipo "tizianella" o similari.

IMPIANTO ELETTRICO ED IDRAULICO: Per quanto riguarda l'impianto elettrico, Telecom, idraulico, dovranno essere eseguiti a norma di legge secondo progetto del tecnico incaricato, comprese le parti esterne del fabbricato fino ai vani contatori e fino agli ingressi di ogni appartamento, escluso la posa dei contatori, enel , gas acqua.

IMPIANTI IDRICI, SANITARI, TERMICI ED ELETTRICI, INTERNI ALLE UNITA' IMMOBILIARI: L'impianto di distribuzione dell'acqua calda, fredda e per il riscaldamento sarà eseguito indipendente sottotraccia in tubazione e polipropilene (tubazioni idriche) e guaine termocoibentate;

L'impianto sanitario sarà eseguito:

BAGNI: bagno principale, apparecchi della marca "POZZI GINORI" serie "ATENA", con rubinetteria cromata di buona qualità, composto dai seguenti pezzi: lavandino completo di rubinetteria, vaso con cassetta scarico interna del tipo "GEBERIT", bidet con rubinetteria, vasca in acciaio da cm.160x70 o piatto doccia (80x80) completi di rubinetteria, il bagno a servizio della cantina posto al piano interrato, avrà apparecchi della marca POZZI GINORI, serie “COLIBRI’, con miscelatori cromati composto dai seguenti pezzi : lavandino completo di rubinetteria, vaso con cassetta di scarico interna, piatto doccia (70x70) completi di rubinetteria. Attacco lavatrice.

IMPIANTO DI RISCALDAMENTO

Con macchina di ventilazione con recupero di calore ,marca ZENDER o similare, comprensivo di filtri .

In alternativa all’impianto di ventilazione forzata con recupero di calore verrà installata una caldaia murale a condensazione, con potenzialità inferiore alle 30.000 Kcal./h con produzione mista di acqua calda e fredda e verrà realizzato per avere una temperatura interna di 20° centigradi con temperatura esterna di 0° centigradi, i corpi scaldanti saranno costituiti da radiatori del tipo a piastra in alluminio, o acciaio, termo-arredo nel bagno principale. Regolazione della temperatura con cronotermostato.

CUCINA: e' prevista la dotazione di attacchi per acqua calda, fredda, attacco lavastoviglie e presa di gas domestico (escluso rubinetto). Rubinetti di arresto generali.

Locale Tecnico /Scannafosso: e' prevista la dotazione di rubinetto portagomma e relativo scarico e pirozzo . I pavimenti saranno di tipo industriale.

ARIA CONDIZIONATA: *Predisposizione attacchi andata e ritorno per eventuale istallazione di condizionatori split a parete, eseguita con tubo in rame per condizionamento rivestito; compreso scatola con coperchio per contenimento attacchi, nonché scarico condensa sino alla rete.( solamente con impianto di riscaldamento tradizionale – con macchina di ventilazione non è necessario ).

IMPIANTO ELETTRICO E TV:

L'impianto elettrico sarà eseguito secondo le norme, comunque classe 1, indipendente sottotraccia, con tubi in resina polivinilica, apparecchiatura di comando e placche del tipo "VIMAR" (plastificate), citofono, campanello, antenna TV centralizzata.

A) STANZE DA LETTO MATRIMONIALI:
-punti luce n. 1
-prese comandate n. 2
-prese corrente n. 3
-punti di comando n. 3
-prese telefono n. 1
-prese TV n. 1
B)   CUCINA:
-prese corrente n. 5 (10 A)
-punti luce n. 1
-prese protette (16 A) n. 2 (forno e lavastoviglie)
-punto comando n. 1
D) SALA DA PRANZO:
-punti luce n. 2
-prese corrente n. 4
-punti comando n. 4
-prese telefono n. 1
-prese TV. n. 1

E) BAGNI E DOCCIE:
-punti luce n. 2
-n. 1 campanello a trazione nel solo bagno principale.
-prese corrente n. 1
-presa protetta (16 A) n. 1 (lavatrice)

F) CORRIDOI:
-punti luce n. 1
-prese corrente n. 1

G) Locale Tecnico /Scannafosso:
Nei garage e cantine sarà eseguito impianto a norma con tubazioni esterne I.P.55 e/o sottotraccia. Saranno istallate
- n. 1 prese corrente
- n. 1 punto luce
- n. 1 punto comando.

H) ESTERNO
- punti luce n. 1
- presa corrente n. 1

ANTIFURTO: alle finestre , con contatti elettrici sottotraccia , e volumetrico con sensori di movimento comprensivo di telecamera per videosorveglianza.

SCARICHI: La rete dei bagni e delle cucine sarà eseguita con tubazione in PVC NORME UNI, con diametro adeguato, completo di pezzi speciali.

BATTISCOPA: Saranno realizzati su tutto il perimetro interno, in essenza di legno tinto noce o laccato.

TINTEGGIATURA INTERNA: La tinteggiatura interna in tempera data a tre mani di colore bianco.

VARIE: Saranno fornite e montate tutte le canne fumarie di sezioni adeguate (certificate), occorrenti per l'impianto termico , così come pure tutti gli sfiati delle cucine con tubi in P.V.C. Il tracciamento dei muri, dell'impianto elettrico ed idraulico verrà eseguito in collaborazione con il cliente.

SISTEMAZIONE ESTERNA: pavimentazione esterna eseguita in elementi autobloccanti, colore scelto dalla D.L., recinzione eseguita rete a maglia sciolta. Cancello pedonale ad un anta con apricancello. Sistemazione del terreno circostante pronto alla piantumazione.

Tutte le opere verranno eseguite a "regola d'arte" e saranno collaudate alla consegna lavori.

La Dittacostruttrice si riserva di apportare eventuali lievi modifiche, ciò al fine di raggiungere migliori risultati possibili, sia sotto l'aspetto estetico che funzionale, in accordo con la D.L.Si precisa che tutti i materiali di qualsiasi tipo saranno esclusivamente acquistati dalla Ditta Costruttrice. Tutti i lavori saranno eseguiti come da progetto e lavori diversi dal presente capitolato o in eccedenza verranno conteggiati e pagati a parte e i costi verranno concordati prima della loro esecuzione.

L’Amministratore

Open source productions